Le proprietà del melograno!

di

Il melograno è una pianta appartenente alla famiglia delle Punicaceae il cui nome scientifico è Punica granatum; il suo aspetto è quello di un cespuglio con foglie verdi e lunghe e può raggiungere un’altezza massima di 4 metri circa. L’ origine della pianta del melograno non è certa, quella più accreditata lo vede provenire dall’Asia sud – occidentale; ad oggi il melograno cresce ed è coltivato nelle zone mediterranee dell’Europa e dell’Asia, ma anche del Nord America. I suoi fiori e i suoi semi sono di color rosso, il suo frutto, chiamato melograno, ha la forma di una mela che, come dice il nome stesso, contiene al suo interno moltissimi semi (grani).

Fin dall’antichità questo particolare frutto è stato simbolo di abbondanza e longevità e già da allora le sue molteplici proprietà terapeutiche erano ben note; oggi la medicina ufficiale non ha fatto altro che confermare tali proprietà. Vediamo quali:

la sua virtù più importante è quella che riguarda la presenza di sostanze ad alta attività antitumorale come l’acido ellagico, i flavonoidi ed altre sostanze con proprietà antiossidanti che nel loro insieme collaborano in modo attivo nella cura di vari tumori.
Il melograno ha inoltre proprietà vermifughe, molto utili contro il famoso verme solitario (Tenia solium), un parassita molto fastidioso dell’uomo. Grazie alla presenza di tannini, il succo del melograno ha anche proprietà astringenti ed è quindi utile in caso di diarrea; l’assunzione protratta nel tempo del succo sarebbe in grado di proteggere il cuore dalla formazione di placche aterosclerotiche e diminuire i disturbi causati dalla menopausa.

Anche nei confronti del morbo di Alzheimer il succo di melograno ha dimostrato di avere proprietà benefiche; l’assunzione giornaliera è in grado di erigere una barriera protettiva e di attaccare le proteine nocive; l’artrite stessa trova benefici nell’assunzione di succo di melograno grazie all’ inibizione del processo degenerativo della cartilagine.

Ricco inoltre di sali minerali quali potassio, manganese, zinco, rame e fosforo e altri in minor quantità e di vitamine( A, B, C, E e K) possiamo dire che il melograno è un” frutto della medicina”!!!!

melograno

Commenta l'articolo